Feldenkrais Academy

La prima online in Italia

 Mini intensivo  
Sistemare le spalle! 


Seminario di 3 ore di lezioni Feldenkrais online su Zoom

Sabato 16 dic 2023
9:30-12:30
(file audio a disposizione per un anno)

Mi sono accorta che ora posso farmi la treccia da sola, senza difficoltà e senza quei dolori che insorgevano nelle braccia costringendomi a riposare o rinunciare 

Patrizia De Patto
Trainer di Focusing, Roma

Spalle leggere come piume e potenti come ali sono un miraggio per molti.
Potresti descrivere le tue spalle così?
Se sei su questa pagina, probabilmente no.
Ma la verità è che pochi possono.
Eppure le spalle, con la loro struttura mobile e i possenti muscoli che le collegano alla schiena sono fatte per essere così. Ali potenti.

Quando sentiamo le spalle rigide, pesanti, bloccate è perché in effetti... lo sono.
Perché ci dimentichiamo di come muoverle.

Fai questo breve test di autovalutazione
1. quando è stata l'ultima volta che hai portato le braccia oltre la testa?
2. quante volte al giorno fai movimenti per spingere qualcosa?
3. quante volte al giorno fai movimenti per tirare qualcosa a te?

Se hai risposto "poco e niente" a queste domande, è probabile che tu abbia dimenticato come usare spalle e braccia e che si siano cristallizzate in qualche posizione rigida.
Che sia per la postura troppo sedentaria o per qualche motivazione di tipo più emotivo (come un atteggiamento chiuso, difensivo o sfiduciato) ha poca importanza.

Se hai risposto che fai questi movimenti ma con dolore perché magari giochi a tennis o padel o nuoti, è possibile che tu stia sovraccaricando l'articolazione nel modo sbagliato.

Per chi NON è
(non perché non serve ma perché è necessario essere seguiti individualmente):

- per chi ha avuto chirurgia di spalla da meno di un anno,
- per chi ha processi infiammatori in corso a carico della spalla,
- per chi ha capsuliti adesive in fase acuta,
- per chi soffre di lussazioni abituali.

 Se non riesci a sollevare le braccia come in foto, una posizione naturale, un livello funzionale per un'azione quotidiana come lavarsi i capelli, oppure ci riesci ma con fastidio o dolore, questo mini intensivo fa per te!


Cosa si fa in questi casi?
Si ristabilisce il naturale movimento di spalle e scapole (tecnicamente si chiama ritmo scapolo-omerale ma non è importante che tu lo sappia) attraverso esercizi neuro-senso-motori.

Utilizzando sequenze di movimenti che esplorano tutte le possibilità delle spalle (sono tante perché è un'articolazione sferica) in maniera delicata e non forzata (sennò il corpo si mette in difesa e si contrae).

Le sequenze eseguite in modalità lenta e con attenzione alle sensazioni faranno "allentare" i muscoli, allora quando la scapola esce dalla morsa dei muscoli troppo tenuti, scoprirai la vera posizione delle tue spalle e
ci potrai tornare ogni volta che vorrai.

Lo scopo di questo seminario è mettere in equilibrio tra di loro i diversi gruppi muscolari che formano l'articolazione delle spalle, rilasciare quelli più contratti e risvegliare quelli più pigri, in modo che le spalle trovino il loro naturale posto nella nostra personalissima anatomia.

Naturalmente, il posto naturale delle tue spalle è un luogo senza dolore!

Per la prima volta da che ho memoria riesco finalmente a sentire rilassate. 

A.S.
Ricercatrice, Milano

 Cosa serve:
Materassino morbido per stare comodi sul pavimento, abbigliamento comodo e caldo.

Cosa prevede 

 3 ore di file audio

 9:30-12:30
Brevi pillole di teoria, lezioni pratiche, spazio domande e risposte, 
file audio (per un anno) nell'area riservata del sito per praticare in autonomia.

Hai domande? Falle prima di acquistare scrivendo a: caterina@caterinamarzoli.com

In promozione ancora per 

00
Giorni
:
 
00
Ore
:
 
00
Minuti
:
 
00
Secondi

You missed out!

Mini intensivo Spalle al loro posto

  • 3 h di lezioni in diretta su zoom
  • Registrazioni integrali audio  a disposizione per un anno
  • adatto a tutti (in generica buona salute)

70,00 euro

Avvertenze:

Generiche: le lezioni si possono considerare attività motoria a basso impatto, tuttavia, in caso di gravidanza, allattamento, malattie croniche
è necessario il benestare del medico curante.

Tutte le lezioni e i movimenti proposti si intendo eseguiti sotto la propria personale responsabilità.

Specifiche: questo corso NON  è proposto come trattamento di patologie,
per le quali raccomandiamo di rivolgersi al proprio medico.

Prima di acquistare il corso, prendi visione della privacy,
dei termini di servizio e del regolamento che trovi in fondo a questa pagina.

Hai domande? Falle prima di acquistare scrivendo a: caterina@caterinamarzoli.com, ma prima leggi le domande frequenti

Devo tenere la webcam accesa?

Sì! Per esperienza ho notato che chi non lo fa, non ha un'esperienza ottimale del corso e ottiene meno risultati. Se è la prima volta che partecipi a un mio corso, te lo chiederò espressamente.

 

Dove saranno i file e quando saranno disponibili?

I file saranno in un'area riservata del mio sito. Se è la prima volta che partecipi ad un corso, in fase di acquisto ti verrà richiesto di creare un account (ma lo potrai fare anche dopo se vorrai).
I file saranno caricati entro 10 gg al massimo, di solito molto prima e saranno disponibili a tempo indeterminato.

 

Perché i file non sono disponibili per sempre?

Per molte ragioni.
1. abbiamo notato che dopo qualche mese gli accessi per rifare le lezioni sono nulli,
2. dopo aver acquisito nuovi schemi motori e competenze, è naturale voler fare altro, voler salire di livello (ed è anche consigliabile),
3. è costoso mantenere un archivio così grande per lo streaming e se non ci sono visualizzazioni, non ha senso farlo,
4. riteniamo che un anno di tempo sia largamente sufficiente per acquisire la competenza nel materiale proposto.

 

Ci sarà la fattura?

Certo che sì, è obbligatoria. Ci vuole un po' perché venga preparata ma la riceverai senz'altro.
In fase di acquisto ti vengono chiesti tutti i tuoi dati utili.
Se sei un professionista che può scaricare non dimenticare di inserire la p.iva

 

Devo essere presente in diretta?

È  consigliabile.
Tuttavia, alcune persone si trovano molto bene a fare in file in autonomia con i loro tempi. 
Se hai già un po' di dimestichezza con il Feldenkrais e con i miei corsi puoi senz'altro farlo. 

 

Dr. Caterina Marzoli | Fisioterapista | Insegnante Feldenkrais® | Operatore Somatic Experiencing® | P. Iva 13160531003 | 
iscritta al n. 7863 dell'albo della professione sanitaria di Fisioterapista, presso l'OFI di MI, CO, CR, LC, LO, MB, SO, VA. Sede fiscale: via Giovanni Paisiello 22, Milano

Copyright © 2024 www.caterinamarzoli.com e academy.caterinamarzoli.com di Caterina Marzoli