Feldenkrais Academy

La prima online in Italia

Fai felice il tuo collo

5 lezioni in 5 giorni

Basta cervicali con 
5 lezioni di Feldenkrais
Con file a disposizione 

5 lezioni da 30 minuti per:

1) Eliminare tensione cronica 
2) Collo allineato con la colonna
3) Movimenti più ampi 

Oppure continua a leggere fino a fondo pagina

La difficoltà di sistemare il collo

Una cosa che mi ha sempre fatto penare è il mio collo. 

In gioventù ho avuto anche qualche problema di schiena, ma niente in paragone al collo.


I problemi al collo sono stati costanti per anni. 

Il fatto è che se accumuliamo tensione lì - come fa la maggior parte delle persone - e se stiamo in una postura dove la testa non è allineata con il resto non c'è stretching o esercizio che tenga, avremo sempre dolore e saremo sempre predisposti a torcicolli ricorrenti.

E infatti, riparare il mio collo ha richiesto molto più tempo, energia e soldi che riparare la mia schiena.


Quello che ho imparato nel feldenkrais e anche nella mia pratica clinica è che è molto più efficace lavorare sopra e sotto il collo invece che direttamente lì, tirando e manipolando.


Per questo propongo questo corso flash sul collo dove il collo è toccato il meno possibile.

Seguiremo il concetto Feldenkrais di lavorare intorno,

migliorare e rendere più flessibile quello che c'è intorno al collo, 
solo allora la testa troverà naturalmente il giusto asse di allineamento con il resto.


Questo corso flash si articola in 5 lezioni dove
partendo dalle nostre parti più robuste andremo a lavorare con quelle più delicate.

Le 3 cause di cervicalgia

Spesso le persone arrivano da me con molta preoccupazione per la scoperta di protrusioni o deterioramento delle vertebre o dei dischi vertebrali.
In realtà le protrusioni e l'invecchiamento delle strutture ossee o cartilaginee è piuttosto comune e non è affatto scontato che il dolore venga da lì.

Nelle lastre non si vede il dolore.

Nella maggior parte dei casi il dolore al collo è imputabile a come usiamo il collo, piuttosto che ai danni strutturali.



1

Stress 

Lo stress è peggiorativo di qualsiasi condizione ma si riversa in particolare nella regione collo/spalle.
Magari perché teniamo le spalle contratte in su per difesa.
Magari perché soffochiamo l'impulso di parlare quando vorremmo dire qualcosa in nostra difesa e questo significa tenere chiusa la bocca, cioè contrarre i muscoli della mandibola e della gola, che sono collegati ai muscoli del collo.

Magari perché soffriamo d'ansia e il respiro è bloccato con conseguente rigidità dei muscoli respiratori accessori oppure per sovraccarico di questi muscoli che trovano attacco nel collo e nelle clavicole.

2

Occhi fissi tutto il giorno

Lavorare al videoterminale, riparare orologi, fare incisioni o comunque qualsiasi lavoro che costringa i nostri occhi a fissare qualcosa di vicino per molte ore al giorno, immobilizza non solo lo sguardo ma anche i muscoli del collo. 
Muscoli del collo e muscoli degli occhi sono collegati in schemi motori comuni, tenere lo sguardo fisso significa anche tenere fissi i muscoli del collo (con conseguente mancanza di lubrificazione, tensione, rigidità).

3

Postura anteposta della testa

Cioè portare la testa in avanti, con conseguente "brutta postura". 

A parte il fattore estetico che però può portare disagio ad alcuni, la testa è fuori dall'asse verticale, non è allineata con il resto della colonna e del corpo.
Questo significa che il muscoli del collo fanno un lavoro extra per permetterci di guardare davanti a noi e per  evitare che la testa ci cada giù.

Cosa trovi in queste lezioni:

Sequenze di movimenti lenti da fare senza stress e con attenzione consapevole per ristabilire gli schemi motori lì dove sono stati creati: nel cervello.
Ma non muoverai solo il cervello, il lavoro è anche nei muscoli e nelle articolazioni.

Le sequenze durano 30 min ed esplorano tutte le possibilità di movimento
delle strutture sotto e sopra il collo.
È  incluso il lavoro sul recupero del respiro naturale e spontaneo.

Le lezioni di questo corso uniscono aspetti importanti come quello sensoriale e motorio, ma noterai cambiamenti anche in quello emotivo e cognitivo.


Sono piacevoli e danno risultati già dalla prima volta
ma è un po' di costanza che ti fa vedere dei risultati più solidi e concreti.


Lo sai cosa dice la maggior parte delle persone alla fine di una lezione?
"Non capisco perché questi movimenti piccoli e stupidi possano essere così efficaci"

I temi specifici

Cominceremo dalle spalle e finiremo con gli occhi passando per la mandibola.
Tutte e 5 le lezioni lavoreranno comunque con tutto il corpo

perché non siamo fatti di parti separate e non ha senso lavorare solo su una parte.

Semplicemente le lezioni avranno un focus particolare su una parte per preparare il terreno alla successiva.
Tutte le lezioni sono composte da movimenti piccoli, lenti e delicati per non mettere in difesa il nostro sistema muscolare.
Sono facili e per tutti (in generica buona salute).

  1. 1
    Recupero del respiro libero da contratture muscolari nella zona anteriore
  2. 2
    Spalle (perché i grossi gruppi muscolari del collo si attaccano a scapole e spalle)
  3. 3
    Torace (perché la colonna cervicale deve trovare il suo appoggio in quella toracica)
  4. 4
    Mandibola (perché quando non possiamo dire la nostra verità... facciamo letteralmente contrarre permanentemente i muscoli della mandibola per tenere la bocca chiusa)
  5. 5
    Occhi (perché da il tono dei muscoli degli occhi decide il tono dei muscoli del collo) 


Alla fine di questo corso avrai

  • muscoli più elastici e pronti
  • imparato a lasciar andare la tensione nel collo
  • liberato il tuo respiro da contratture inutili
  • una testa più leggera e allineata 
  • mandibola morbida
  • occhi e sguardo morbidi
  • calmato la mente e riequilibrato il sistema nervoso autonomo 

Consigliato per: 

  • contratture croniche dei trapezi
  • contratture croniche di mandibola
  • dolore cronico in generale
  • limitati movimenti (per esempio la retromarcia)
  • artrosi
  •  lavoratori al videoterminale
  • artriti infiammatorie in fasi iniziali o comunque stabili
  • fibromialgia
  • rettilineizzazione curva cervicale
  • tensione agli occhi (senza patologie oculari specifiche)
  • stress e ansia

Con cautela:

in caso di:

  • formicolii mono o bilaterali alle braccia 
  • storia di blocco in apertura o chiusura della mandibola
  •  traumi passati testa/collo

le lezioni possono essere utili in questi casi ma è bene osservare cautela e prudenza. In dubbio, chiedere un parere medico.

Non fa per te in caso di:

  • dolore in fase acuta da qualsiasi causa
  • fratture vertebrali recenti
  •  traumi testa/collo recenti
  • ernie in fase di esplusione (rare ma possibili nel collo)
  • artriti autoimmuni infiammatorie in fase molto avanzata
  • interventi recenti (meno di 6 mesi)
  • in generale controindicazioni mediche a movimenti del collo

non perché non funzionino ma perché in questi casi è bene farsi seguire individualmente.

Fai felice il tuo collo

5 lezioni a giorni alterni dal 20 marzo alle 19:00 in diretta zoom

  • durata di ogni lezione 30 min
  • file audio inclusi a disposizione per sei mesi
  • adatto a tutti in generica buona salute

47,00 invece di 72,00

* È  possibile iscriversi con bonifico, ma richiede tempi più lunghi, ti invitiamo a farlo nel rispetto dei tempi della promozione e a comunicarcelo per poterti inviare in tempo utile il link e le credenziali di accesso.

Caterina Marzoli


Dr. in Fisioterapia,
Insegnante Metodo Feldenkrais®,
Operatrice Somatic Experiencing®


Aiuto le persone a ristabilire un sano dialogo con il corpo e a ritrovare la forza vitale al di là delle etichette diagnostiche.

Amo le "cose che funzionano" e sono convinta che gli esercizi non debbano essere troppo lunghi, noiosi o complicati. 
 
Nel mio lavoro intreccio elementi di Feldenkrais e Somatic Experiencing secondo quanto ritengo necessario e secondo gli obiettivi dei miei pazienti.

Dr. Caterina Marzoli | Fisioterapista | Insegnante Feldenkrais® | Operatore Somatic Experiencing® | P. Iva 13160531003 | 
iscritta al n. 7863 dell'albo della professione sanitaria di Fisioterapista, presso l'OFI di MI, CO, CR, LC, LO, MB, SO, VA. Sede fiscale: via Giovanni Paisiello 22, Milano

Copyright © 2024 www.caterinamarzoli.com e academy.caterinamarzoli.com di Caterina Marzoli